Tecnico Commerciale, Liceo Scientifico e Liceo delle Scienze Umane

Alternanza Scuola-Lavoro

   La nostra scuola presenta  due progetti sull’alternanza SCUOLA-LAVORO:

1)  “Studiolando”  –  Referente  prof. Mario Usala.

       Tutor scolastici : prof. M. Usala  e le prof.sse R.M. Ibba e L. Salimbeni.

       Il progetto (Tipologia A – utilizzo del criterio della collaborazione tra il ns Istituto e i soggetti rappresentativi del mondo del lavoro)  è rivolto alle classi III e IV C, e IV D dell’Istituto Tecnico e si propone di facilitare la transizione scuola-lavoro mediante il raccordo fra sistema dell’istruzione e realtà  socio-economica.  Saranno  organizzati  stage  in  realtà  socio-economiche  che  favoriscano

       l’acquisizione di attitudini e atteggiamenti finalizzati all’orientamento dei giovani per l’inserimento nei  vari  ambiti  delle  attività  professionali,  l’apprendimento di  capacità  operative, lo sviluppo di

saperi tecnico-professionali in contesti produttivi, l’acquisizione di competenze relazionali, comunicative e organizzative, il raccordo con il contesto territoriale per il sostegno di iniziative di sviluppo locale.

Il progetto  prevede  6  ore  propedeutiche di  orientamento in classe,  incontri a scuola con esponenti   del  mondo  del  lavoro e 54 ore in azienda.   Le aziende o Enti  coinvolti saranno 12.  Periodo di riferi-mento Febbraio-Marzo 2015 .

 

2)  “Scuola, lavoro, ricerca” – 

        Referente  prof.ssa M. Antonietta Rivano

In collaborazione con “Sardegna ricerche” e  CRS4  il Liceo Scientifico ‘S. Atzeni’ vuole cogliere , attraverso questo progetto di Alternanza Scuola-lavoro, l’opportunità di un’apertura formativa, innovativa, di alto contenuto scientifico e tecnologico.  Il collegamento con l’ importante centro di ricerca,  già avviato in questo anno scolastico (attraverso la proposta al MIUR del progetto in rete “IoT-DESIR”, potrà  consentire agli  studenti di entrare in contatto col mondo delle comunità scientifiche e produttive locali e internazionali. E’ rivolto a gruppi di studenti delle classi 3^ e 4^ del Liceo scientifico